Esempi di Vantaggi nell’utilizzo della metodologia e delle piattaforme BIM nell’Ingegneria Sismica

Adalgisa Zirpoli, Paolo Sattamino

Abstract


È andata via via accreditandosi negli ultimi anni un’innovativa metodologia di lavoro – potremmo quasi definirlauna nuova filosofia nell’approccio alla progettazione e non solo – denominata Building Information Modeling (BIM). Questo metodo è basato indiscutibilmente su modelli 3D, ma non va inteso solo come la possibilità di generare modelli tridimensionali. Il BIM consente, a partire già dalle primissime fasi di lavoro, di generare basi di dati (modelli) per ogni disciplina (Architettura, Strutture, Impianti, Infrastrutture) coinvolta nel processo. Ogni disciplina interagisce con l’altra attraverso lo scambio di dati codificato auspicabilmente da formati “neutri” e non proprietari (la logica dell’Open BIM). I diversi attori, seguendo questo schema, hanno il vantaggio di godere di una superiore coerenza di dati già a partire dalla singola disciplina e possono svolgere in maniera più strutturata verifiche tra i diversi ambiti. Questo approccio consente di limitare le perdite di informazioni che purtroppo inevitabilmente si verificano con un metodo tradizionale di progettazione e verifica. Con la metodologia BIM l’informazione viene accumulata passo passo, non ricostruita ex novo ogni volta che si passa da una disciplina ad un’altra. Le diverse figure professionali coinvolte nella filiera possono svolgere in modo più consapevole e coordinato i loro specifici processi decisionali. Nel presente articolo, dopo una breve introduzione ai concetti base su cui si fonda il BIM, si investigheranno i benefici che questo approccio apporta nell’ambito della Progettazione strutturale. In particolare, si mostrerà come il BIM possa: ottimizzare la verifica degli elementi non strutturali, migliorare il monitoraggio dello stato di danno delle strutture esistenti, consentire una gestione più strutturata dei dati inerenti le strutture esistenti rilevate con sistemi GIS; infine si descriverà l’utilità del BIM nella fase di dialogo tra un ambiente di modellazione BIM strutturale ed un programma di calcolo.

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.