BIM per l’earthquake engineering

Paolo Segala

Abstract


È lecito domandarsi a che punto siamo oggi per quanto riguarda la disciplina dell’ingegneria strutturale ed in particolare l’ingegneria sismica. Vorrei partire dalla pubblicazione, in ambito internazionale, di articoli alcuni che riguardano il ruolo dell’ingegneria sismica nei processi BIM. “Seismic performance analysis and BIM” (Gionfriddo, Salcè) e “BIM & Earthquake Engineering: Enabling structural engineers to design & build strong structures” (dal Portale AECCafe) sono due esempi caratteristici che vale la pena di leggere per farsi una idea di quale appare essere lo stato dell’arte.

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.